ESAURITO
 

Il diario di Gurty. Vacanze in campagna

9,95

Esaurito

Quando ero piccola credevo di chiamarmi “Ferma”. Ma era perché mi gridavano tutto il tempo “Ferma!”. Ora so che mi chiamo Gurty, ed è meglio: è più carino. Oggi è il primo giorno di vacanza. Niccolò e io abbiamo preso il treno per la Toscana. Niccolò è il mio umano. Lo amo troppo. È gentile, giocherellone, fedele e… che pulizia! Quando sono nata, mi ha preso tra le sue braccia e da allora non ci siamo più lasciati, salvo quando va a fare la spesa alla Coop. … Arrivati nella nostra casa di campagna ero così eccitata che mi sono messa fare dei saltini come quando ho i vermi: l’ingresso sapeva sempre di finocchio, il salotto sempre di timo, la cucina sempre di salsiccia e il mio cesto sempre di cane. La siesta in treno mi aveva sfinita e dovevo riposarmi per domani, perché ero piena di vacanze da fare.

Un concentrato di humour, irriverenza e spirito canino!

 

Autore

Casa Editrice

ISBN

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il diario di Gurty. Vacanze in campagna”

COD: LOE011 Categorie: ,